Oggi peggio di ieri? Il catastrofismo dei TDG

In un opuscolo Torre di Guardia di qualche anno fa si trova scritto: “La violenza è sempre esistita. Ma come avvenne ai giorni di Noè, anche nel nostro tempo si è manifestata in misura senza precedenti. Sentiamo parlare regolarmente di violenza domestica, atti terroristici, genocidi e massacri compiuti senza motivo apparente da uomini armati. A tutto ciò bisogna aggiungere gli spargimenti di sangue causati dalle guerre. Di nuovo la terra si è riempita di violenza.”
E ancora:
“Quando il messianico Regno di Dio fu stabilito in cielo nel 1914, il Re insediato sul trono, Gesù Cristo, compì un’azione straordinaria. Satana il Diavolo e i suoi demoni furono scacciati dal cielo e gettati nelle vicinanze della terra. […] Quindi, essendo frustrati e arrabbiati e temendo l’incombente giudizio, inducono uomini e organizzazioni a commettere crimini violenti e disumani in misura anche maggiore rispetto ai giorni di Noè”

La Watchtower cerca di tenere i suoi adepti nella paura e nella convinzione che oggi tutto vada peggio e che ci siano i segni della fine, con aumento di guerre e morti nel mondo. Questa dottrina del “oggi tutto va peggio” serve a mantenere in piedi la loro visione escatologica, oltre che a fare facile presa sulle persone meno informate.
Ma vediamo come queste informazioni reggono il confronto con i dati reali:

ourworldindata_percentage-of-years-in-which-the-great-powers-fought-one-another-1500–2000
– A cavallo tra il 1500 e il 1600 praticamente il 100% delle grandi nazioni era in guerra. Oggi siamo vicini allo 0%.

 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
– Il numero di morti annualmente in guerre è crollato dalla metà degli anni ’40 a oggi.

 

Wars-Long-Run-military-civilian-fatalities-from-Brecke.png
– Dal 1400 ad oggi il numero globale di morti (civili + militari) è in calo o quantomeno stabile, mentre il numero delle sole morti tra militari è drasticamente calato al giorno d’oggi.

 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
– Riguardo a crimini violenti (omicidi) al di fuori dei conflitti armati, la Watchtower cerca di convincere le persone che viviamo in una società violenta come non mai. In realtà prendendo in considerazione 7 paesi europei, dal 1300 ad oggi il numero di omicidi è sceso in maniera più che evidente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...